martedì 12 ottobre 2010

Scaloppine al limone!

Ciao a tutti, questa è una nuova ricetta fatta per la cena di ieri sera, per la carne non ho usato le scaloppine perche non le avevo ma ho usato delle fette di carne rossa per cotolette, quindi più o meno vanno bene!

Ingredienti x 4 pers:
4 fette di carne
2 limoni
buccia di limone grattata
2 noci di burro
pepe - sale
farina x impanare e per creare la salsa
prezzemolo


Procedimento:
In una padella antiaderente mettere l'olio e una noce di burro, e far soffriggere leggermente, intanto infarinare la carne, poi metterle nella padella e farle rosolare su entrambi i lati, poi toglierle dalla padella, e mettere un'altra noce di burro il succo di limone il pepe il sale e il prezzemolo, poi aggiungere mezzo cucchiaio di farina e mescolare leggermente finchè non si otterrà una salsina, a questo punto rimettere la carne in padella per circa un minuto...dopo di che servirle a tavola con la buccia di limone spolverata sopra!

Buon appetito!
:D

Mezzelune fatte in casa..con ripieno di proscitto cotto e mozzarella!

Ciao a tutti...questa ricetta per me è molto speciale e importante, perchè è la prima volta che faccio la pasta in vita mia e perchè l'ho fatta insieme al mio amore, anche se in verità la parte importante l'ha fatta lui e cioè l'impasto!!!
Lui è bravissimo a cucinare, e anche questa volta è stato bravissimo!!!
Ingredienti per l'impasto:
300 gr di farina 00
3 uova
acqua -sale

Per il ripieno:
prosciutto cotto
mozzarella
salvia
olio d'oliva

Procedimento per la pasta:

Allora impastare la farina con le uova e man mano mettere l'acqua calda ovviamente vi dovete regolare voi, per fare venire un buon impasto, poi aggiungere anche il sale...a questo punto dopo un bel impasto lasciatelo riposare per 10 minuti.

Dopo di che, iniziate a distendere l'impasto con un mattarello, finchè non sarà venuto uno strato sottile, ma che non si rompa, a questo punto prendete o un bicchiere o l'apposito attrezzo se lo avete, e iniziate a fare tanti cerchi, poi li togliete e da li si inizia a riempirli.

Procedimento per il ripieno:

Tagliate a piccoli pezzetti la mozzarella e il prosciutto cotto poi aggiungete un filo d'olio d'oliva e aggiungete anche la salvia tritata, girate ed ecco pronto il ripieno!


Ed eccoli qui alla fine, del lavoro....


E adesso preparate un bel sugo, a piacere vostro e serviteli a tavola, con il formaggio grattuggiato...

Buon appetito!!

Zucchine con pomodorini..

Ciaooo questa è un'altra ricetta, il fatto è che questo fine settimana io e il mio ragazzo abbiamo fatto tante cose e quindi ve le voglio mostrare!!!
Questo è un contorno buono e facile...

Ingredienti x 2 persone:

3 zucchine
10 pomodorini
prezzemolo-salvia-aglio-peperoncino
sale-olio

Procedimento:
Per prima cosa tagliare le zucchine a dischetti e anche a metà...tagliare a pezzettini anche i pomodorini,
intanto mettere in una padella antiaderente un po d'olio di semi, e farlo riscaldare, a questo punto mettete il tutto nella padella a fuoco medio, far cuocere per mezza cottura, e mettere il sale l'aglio poi girare e mettere tutte le altre spezie, ovvero prezzemolo, salvia e peperoncino...aspettare che il tutto sia cotto, mescolando sempre, e poi servire a piacere!!!

CIAOO ALLA PROSSIMA!! :p

Plum cake allo yogurt....


Ciao a tutti...allora sabato mi sono messa a pasticciare e ho fatto dei piccoli plum cake, allo yogurt con pezzettini di biscotti al cacao...sono buonissimi...e facili da fare.

Ingredienti:

220 gr di farina
150 ml di yogurt bianco
2 cucchiaini di olio di semi
170 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
3 uova -10 biscotti al cacao

Procedimento:
Montare lo zucchero con le uova, quando si è ottenuto un risultato omogeneo, aggiungere lo yogurt e l'olio...
poi aggiungere pian piano la farina e in fine il lievito, continuare con lo sbattitore per qualche minuto, e così si otterrà un impasto denso... Dopo di che sbiriciolate i biscotti ...
A questo punto versatelo negli stampi, e man mano mettete i biscotti a quantità desiderata, oppure in un unico stampo, ma state attente che la cottura sarà diversa!
Per lo stampo grande la cotturà sarà per 45 minuti a 180 °, invece negli stampini sarà per circa 25 minuti in 170°....

venerdì 8 ottobre 2010

Auguri amore mio...4 anni insieme!

Ciao a tutti...

oggi per me e il mio fidanzato è un giorno speciale, perchè è il nostro 4 anniversario...
eppure se ci penso non sembra passato così tanto da quando ci siamo conosciuti, eppure insieme ne abbiamo passate di tutti i colori...adesso conviviamo nella nostra casetta da 8 mesi, e sto davvero bene, mi sento me stessa insieme a lui...è tutta la mia vita, non potevo chiedere di meglio!!!!
Ti amo tantissimooooooo amoreee!!!

mercoledì 6 ottobre 2010

Make up...d'autunno!

Dedicata alle più ricercate e disinvolte, Dandy Glam è la nuova collezione firmata Deborah Milano. Glamour in ogni occasione, il make up gioca sui contrasti tra gli effetti mat e le brillantezze scintillanti, tra la sensualità del rosso e del nero e la romantica delicatezza del nudo, tra la modernità del giorgio e del verde e l'appeal intramontabile del rosa cipria.

La collezione autunno/inverno 2010 del mode make up Shu Uemura si chiama Florescent, e rappresenta la femminilità in fiore. Perfetta anche per le più giovani, è delicata ma energica. I colori, infatti, evocano con il loro sbocciare rigoglioso la bellezza, la fragilità e il mistero della donna. Ispirata alla natura, si compone di formulazioni al 100% con pigmenti naturali e minerali.




Collezione Couture, anche nel make up, per Dior, che punta tutto sullo sguardo. Smoky Purple, è questa l'essenza dell'autunno: fumé, malva, cenere, rosa, grigio e nero intenso. Tutto per una femminilità portata all’esasperazione, perfettamente controllata, ad alto potere seduttivo.



Ciao alla prossima!

martedì 5 ottobre 2010

E...questa è la cena di stasera!

Ciao ragazze, allora sto preparando la cena di stasera, lo so che è presto ma oggi pomeriggio devo uscire con il mio amore e visto che questo è uno sformato, lo posso benissimamente lasciare in forno e poi riscaldarlo, prima di servirlo a tavola!!!
Ed è un piatto molto ma molto buono ovviamente per chi piace il riso....
vi mostro come si fa in un video...

Spero vi piaccia...

provatelo, baci!

Parliamo della cultura indiana!



Cultura & antica tradizione:
Ciò che rende l' India una meta unica rispetto ad altre destinazioni è senza dubbio il suo ricchissimo patrimonio culturale risalente a molti secoli fa, una vera miniera di tesori, culturali e naturali, di grande rilevanza per la storia e la civiltà mondiali. Da tempo immemorabile l' India è stata considerata una terra dotata di un ricco patrimonio culturale e di una fiorente tradizione popolare tramandatasi per generazioni e generazioni sotto forma di storie d'amore e coraggio. Un secolo dopo l'altro, questo paese ha visto passare sovrani Rajputs, Moghul, Inglesi e Portoghesi, ha visto nascere, in tempi diversi, anche numerose religioni quali il Buddhismo, il Jainismo ecc. Tutti questi fattori hanno giocato un ruolo importante nella cultura indiana.
In campo culturale l'India è contrassegnata da un elevato grado di
sincretismo e pluralismo culturale. Il subcontinente è riuscito a preservare le proprie antiche tradizioni, assorbendo nel frattempo nuovi costumi, tradizioni e idee portati da popoli invasori e immigrati, diffondendo la propria influenza culturale verso altre parti dell'Asia.
Architettura:
L'architettura rappresenta la diversità della cultura indiana. Molti monumenti di rilievo, come ad esempio il
Taj Mahal, o altri esempi di architettura dell'epoca Moghul o dell'India meridionale, si compongono di una miscela che assomma le antiche tradizioni locali e idee provenienti da diverse parti del paese e dall'estero. L'architettura vernacolare mostra al pari notevoli varianti regionali.

Musiche e Danze:
La musica indiana è un'altra componente culturale che copre una vasta gamma di tradizioni e stili regionali. La musica classica in gran parte comprende i due generi: al Nord la musica industani, al Sud la
musica carnatica e le loro varie forma di musica folk regionale. Le forme regionali di musica popolare comprendono il filmi e la musica folk (di cui una forma nota è il baul).
Anche la danza indiana ha altresì esempi di forma folk e classica. Tra le principali danze folcloristiche vi è il
bhangra del Punjab, bihu dell'Assam, chhau del Bengala Occidentale, Jharkhand e Orissa, e il ghoomar del Rajasthan. Otto forme di danza, con molte elementi narrativi e mitologici hanno lo status di danza classica e dal Sangeet Natak Akademi (l'Accademia Nazionale di Musica, Danza e Teatro), e alcune di queste sono: bharatanatyam dello stato del Tamil Nadu, kathak in Uttar Pradesh, kathakali e mohiniyattam nel Kerala, kuchipudi dell'Andhra Pradesh.

Moda:
Gli abiti tradizionali indiani variano nelle diverse regioni per colori e stili, e sono influenzati da vari fattori, tra cui il clima. Tra gli abiti popolari si includono il
sari per le donne e il dhoti per gli uomini; tra gli abiti cuciti vi è il salwar kameez per le donne e il kurta-pyjama per gli uomini, oltre naturalmente agli abiti di origine occidentale.

Kamasutra:
L'antica letteratura indiana tratta un gran numero di problemi scientifici. Secondo l'antica saggezza indù, il problema della vita umana è entrato nelle tematiche di svariate discipline: astronomia, geometria, fonetica, metrica, grammatica, medicina, politica ecc.
L'obiettivo finale è:
Dharma (raccolta completa di opere religiose di riferimento per quanto riguarda la famiglia, i diritti civili, il codice di comportamento, il Dharma shastra).

Artha (possesso e benessere materiale, Artha shastra).

Kama (amore e piaceri dei sensi , Kamasutra).

Ciaooo

venerdì 1 ottobre 2010

Scrub fai da te....viso e corpo...

Le profumerie sono piene di prodotti scrub di alta qualità ma anche di prezzo purtroppo, e quindi io ho deciso di scrivervi qui, qualche ricetta trovata sul web, per scrub economici e fai da te, sia per viso che per il corpo.
Lo scrub è un prodotto esfoliante che aiuta ad eliminare le cellule morte e a “rinnovare” lo strato superficiale della pelle. Fare un automassaggio con uno scrub almeno una volta a settimana.
Vi do esempi di 2 scrub.

INGREDIENTI:

1 cucchiaino di cacao
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiai di olio di oliva (in alternativa potete usare dell’olio di mandorle)

PREPARAZIONE:

Mescolate cacao, sale fino e bicarbonato, quindi aggiungete l’olio poco alla volta e amalgamate bene.
------------------------------------------>


INGREDIENTI: (questo è uno scrub-bagnoschiuma)

1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaino di bagnoschiuma
1 cucchiaio di olio baby johnson



PREPARAZIONE:

Mescolate il sale e l’olio, quindi aggiungete il bagnoschiuma e mescolate molto delicatamente.

Ciao a tutte spero che siano utili!